Aspiraceneri con lo scuotifiltro: i vantaggi

1
2
3
Aspiracenere elettrico CENERILL 800 W made in i...
ARMOUR & DANFORTH AD5123 Aspiracenere Cervi...
ASPIRACENERE ASHLEY 900 LT.18 800W
Aspiracenere elettrico CENERILL 800 W made in italy
ARMOUR & DANFORTH AD5123 Aspiracenere Cervino, 18 lt
ASPIRACENERE ASHLEY 900 LT.18 800W
Potenza8.1
Capienza del Contenitore8.6
Rumore8
Filtraggio8.8
Lunghezza Tubo Aspiratore8.6
Accessori7.2
Potenza8.1
Capienza del Contenitore7.9
Rumore7.1
Filtraggio7.4
Lunghezza Tubo Aspiratore7
Accessori6.5
Potenza7
Capienza del Contenitore6.8
Rumore6.6
Filtraggio6.3
Lunghezza Tubo Aspiratore6.8
Accessori6
7.7/10
6.5/10
5.4/10
Aspiracenere elettrico CENERILL 800 W made in italy
Aspiracenere elettrico CENERILL 800 W made in italy
7.7/10
ARMOUR & DANFORTH AD5123 Aspiracenere Cervino, 18 lt
ARMOUR & DANFORTH AD5123 Aspiracenere Cervino, 18 lt
6.5/10
ASPIRACENERE ASHLEY 900 LT.18 800W
ASPIRACENERE ASHLEY 900 LT.18 800W
5.4/10

Un aspiracenere è un dispositivo che vi permette di andare ad aspirare tutta la cenere prodotta dalla combustione dei materiali utilizzati nei dispositivi di riscaldamento come stufe e caminetti. Questo processo di combustione genera la produzione di ceneri che, se non aspirate nel modo corretto, potrebbero disperdersi nell’aria. La cenere dispersa non solo rischia di macchiare pareti, pavimenti, mobili o comunque tutto quello che si trova nell’ambiente, ma a lungo andare potrebbe anche causare dei problemi respiratori.

E’ proprio per evitare questi problemi che all’interno degli aspiracenere viene inserito un sistema di filtraggio che provvede ad evitare la dispersione di ceneri e polveri nell’aria. Questo sistema può essere formato da filtri di diverso genere, forma e dimensione; inoltre possono essere inseriti anche dei filtri doppi, che garantiscono maggiore protezione. Un altro elemento che può garantirvi un migliore filtraggio è la presenza di uno scuotifiltro. Cos’è questo elemento? Come funziona e perchè è così importante? Quali sono i vantaggi che derivano dalla scelta di un aspiracenere con scuotifiltro? Analizziamo questi elementi e alla fine ne saprete molto di più!

Lo scuotifiltro

Partiamo dal comprendere cos’è questo componente che si trova in alcuni aspiracenere e come funziona.

Lo scuotifiltro è un componente aggiuntivo che viene installato in alcuni modelli di aspiracenere; questo elemento, di solito realizzato in plastica e metallo, serve a scuotere in modo automatico il filtro che si trova all’interno della struttura. Questo scuotimenti, che viene effettuato in modo più o meno regolare a seconda dell’utilizzo, serve a scrollare dal filtro l’eventuale cenere e polvere in eccesso.

Questo scuotifiltro quindi rappresenta un modo in cui potrete mantenere i filtri dell’aspiracenere puliti e mai intasati. Infatti questo elemento provvede proprio a scuotere la cenere e la polvere in eccesso e ad evitare che il filtro si intasi causando poi dei malfunzionamento dello strumento.

A cosa serve?

Lo scuotifiltro è un componente moderno e anche molto particolare, in quanto svolge un’azione che può rivelarsi davvero utilissima nel mantenere integri e funzionanti filtri e aspiracenere. Questo elemento viene di solito posto a stretto contatto con il filtro, in questo modo riesce a scuoterlo senza problemi.

La funzione principale dello scuotifiltro resta quindi quella di scrollare il filtro, o i filtri, in modo da evitare intasamenti di cenere e polvere; inoltre contribuisce alla pulizia del filtro senza dover necessariamente spegnere il dispositivo e interrompere il processo di pulizia che state svolgendo.

Questo elemento serve quindi a fornire un ulteriore supporto alla pulizia e alla manutenzione dei filtri contenuti all’interno dell’aspiracenere.

Perchè scegliere i modelli con scuotifiltro

Vediamo però di capire meglio perchè dovreste preferire un aspiracenere con scuotifiltro piuttosto che un modello classico. I motivi potrebbero essere vari, anche se in realtà potremmo riassumerli con un’unica motivazione: preservare il corretto funzionamento dei filtri ed evitare la dispersione di cenere nell’aria.

In effetti la presenza di uno scuotifiltro integrato nella struttura vi permetterà di mantenere i filtri molto più puliti e quindi di garantirgli anche una vita più longeva. Ma la ragione più significativa resta sempre quella di preservare l’aria che respirate in casa evitando che la cenere vada in giro.

I vantaggi

La scelta di un aspiracenere dotato di scuotifiltro è la soluzione perfetta se volete avrete la certezza che i filtri vengano puliti, o in questo caso scrollati, in modo regolare. I vantaggi principali che derivano dalla presenza di uno scuotifiltro sono:

  • Non dovrete pulire in continuazione il filtro dell’aspiracenere.
  • Il filtro non si intaserà a causa della cenere accumulata.
  • Il motore eviterà qualsiasi sovraccarico e di conseguenza durerà molto più a lungo.

Scegliere quindi i modelli con scuotifiltro è una scelta davvero vantaggiosa e sicuramente di beneficio!

Blogger, lettrice accanita e appassionata di scrittura. Ho iniziato a scrivere negli anni del liceo e mi sono immediatamente innamorata di questo lavoro. Collaboro da anni come articolista freelance a Blog letterari e altri siti di vario genere. Scrivo di libri, film, serie tv e sopratutto di tecnologia.  Sono un’amante della tecnologia in ogni sua sfaccettatura e per questo adoro scrivere articoli che la riguardano.

Aspiraceneri con lo scuotifiltro: i vantaggi
Ti è piaciuto il post?

Classifica Migliori Prodotti

7366 7387 6605 7245 7257 6480 7353 6725 6727 6764
Back to top